Texas, due sparatorie ad Austin: un morto e quattro feriti

La zona della sparatoria a Austin (Getty)
1' di lettura

La polizia ha riferito che la zona è stata messa in sicurezza. Non è ancora chiara la dinamica. La vittima sarebbe una donna di 30 anni

E' di un morto, una donna sui 30 anni, e 4 feriti il bilancio delle due sparatorie avvenute nella notte a Austin, in Texas. Lo riferiscono le autorità locali. Tra i 4 feriti, due sono donne. Tre sono stati ricoverati in ospedale mentre il quarto ferito non ha voluto essere medicato. Non è ancora chiara la dinamica delle sparatorie, ne' se vi sia più di un aggressore coinvolto. La polizia, che ha lanciato subito un allarme ai cittadini su Twitter esortandoli a stare lontani dal centro città, ha poi reso noto che la zona è stata messa in sicurezza. In un altro tweet ha chiesto a tutte le persone che hanno registrato dei video dell'accaduto di inviarle alla mail del dipartimento.

 



 

 

Colpita la zona dei locali - Le sparatorie sono avvenute poco prima delle tre del mattino (le 10 in Italia) in Sixth Street, la strada dei bar della città texana famosa per i locali dove si suona musica dal vivo. Un testimone, Dorian Santiago, ha raccontato che le sparatorie sono avvenute mentre diversi clienti stavano uscendo da alcuni bar. "Abbiamo udito cinque colpi e poi le persone hanno iniziato a correre all'impazzata", ha detto.

 


 

La polizia di Austin sta dando la caccia alla persona responsabile della sparatoria su Sixth Street. Quelle che in un primo momento erano apparese come due sparatorie collegate sarebbero invece due incidenti separati. "Stiamo ancora attivamente ricercando l'aggressore", ha detto il capo della polizia, riferendosi alla sparatoria avvenuta nella zona dei locali. Poco dopo la polizia è stata chiamata in un garage, sempre nella zona, dove una persona "ha estratto una pistola sparando ad un altro".

Leggi tutto