Proteste a Dallas, chi è la donna della foto diventata virale

1' di lettura

L’immagine è diventata virale. E' stata scattata sabato a Baton Rouge in Louisiana, uno degli epicentri delle manifestazioni di questi giorni

Una donna di colore, che indossa un elegante vestito estivo, calma e immobile di fronte ad alcuni poliziotti armati e in tenuta antisommossa. E' questa la scena descritta in una foto diventata nelle ultime ore il simbolo degli eventi di questi giorni negli Stati Uniti, dove continuano le proteste contro la violenza della polizia nei confronti degli afroamericani. Pubblicata sulle prima pagine dei siti di news di tutto il mondo e condivisa migliaia di volte online, l'immagine - secondo il sito di informazione BuzzFeed - è stata scattata nella giornata di sabato a Baton Rouge in Louisiana, uno degli epicentri delle manifestazioni di questi giorni.

Il contesto - L'autore, un fotografo di New Orleans di nome Jonathan Bachman, ha raccontato a BuzzFeed il contesto dello scatto. Mentre la maggior parte dei manifestanti hanno obbedito all'ordine della polizia di liberare la strada e hanno iniziato a inveire contro le forze dell'ordine, la donna ha scelto di rimanere immobile di fronte agli agenti prima di essere arrestata. Gli istanti che precedono l'arresto sono quelli documentati dalla foto. La stessa scena è stata ripresa anche da un altro fotografo, Max Becherer, ma da un'angolazione leggermente diversa. Secondo il New York Daily News, la protagonista sarebbe Ieshia L. Evans, infermiera di 35 anni. Per Shaun King, giornalista del Daily News, sarebbe già stata rilasciata.


I social media – Nel frattempo, l'immagine è stata condivisa migliaia di volte sui social network. Alcuni utenti si sono spinti fino a tracciare un parallelo tra la resistenza pacifica della donna e quella, diventata celebre, dello studente in Piazza Tienanmen.


Qualcuno ha fatto notare come l'immagine faccia risultare eccessivo e un po' ridicolo l'armamentario degli agenti in quella situazione.


Altri sono rimasti semplicemente estasiati dalla foto tanto da non riuscire a smettere di guardarla.

 



Leggi tutto