Poliziotti uccisi a Dallas, Obama: "Attacco premeditato e orribile"

1' di lettura

"La violenza contro le forze dell'ordine non può essere giustificata" ha detto il presidente Usa da Varsavia, dove si trova per il vertice Nato. VIDEO

“E’ stato un attacco feroce, calcolato e orribile. La violenza contro le forze dell'ordine non può mai essere giustificata". Parla così il presidente Usa Barack Obama, a proposito degli agenti uccisi a Dallas durante una manifestazione della comunità afroamericana (TUTTI I VIDEO - LE FOTO)

 

Obama, a Varsavia per il vertice Nato, ha detto di essere stato aggiornato costantemente dal suo staff e aver parlato con il sindaco di Dallas, Mike Rawlings, a cui ha offerto tutta la sua "solidarietà di fronte a questa tremenda tragedia". "Al sindaco di Dallas ho detto - ha aggiunto - che, parlando a nome di ogni singolo cittadino americano, siamo inorriditi". "Come nazione dobbiamo esprimere gratitudine e  dare il massimo sostegno alla polizia, non solo oggi", ha detto ancora il presidente americano.

 

L'intervento del presidente Usa

 

 

Leggi tutto