Brexit, Farage: "Questa è l'alba di un Regno Unito indipendente"

1' di lettura

"L'euroscetticismo c'è e bisogna farci i conti” ha detto il leader di Ukip 

"Ora ho il coraggio di sognare che l'alba stia arrivando su un Regno Unito indipendente". Nigel Farage, leader dell’Ukip, canta vittoria davanti al risultato del referendum che, dopo un serrato testa a testa, ha visto il successo del fronte OUT (IL LIVEBOG). "Questa è la vittoria che significa un nuovo giorno dell'indipendenza per il nostro Paese" dice davanti alle telecamere non nascondendo grande soddisfazione.

 

 

"Vinceremo la guerra" - Già durante la notte si era presentato ai cronisti per assicurare che la sua campagna sarebbe andata avanti indipendentemente dall’esito della Brexit. "L'euroscetticismo c'è e bisogna farci i conti. Sappiate che è un'Unione che non ha futuro, qualsiasi sia il risultato noi abbiamo motivo di festeggiare perché il panorama politico è cambiato". Insomma, "ora il governo deve ascoltare la gente". 

 

E cita l'Italia - Farage annuncia poi nuove campagne sulla Difesa britannica e contro la Turchia nell'Unione europea, "già a partire dalla settimana prossima". "Ma il più grande cambiamento di questo referendum è quello che sta succedendo nel resto d'Europa, anche in Italia, dove molta gente vuole lasciare l'Unione europea", conclude l'alleato del Movimento Cinque Stelle italiano all'europarlamento di Bruxelles. 

 

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI NEL LIVEBLOG

 

 

Leggi tutto