Allarme bomba a Bruxelles: fermato un uomo con falsa cintura esplosiva

1' di lettura

Sarebbe stata la stessa persona bloccata dalla polizia a chiamare gli investigatori. Potrebbe essere uno squilibrato

Ancora paura a Bruxelles per un falso allarme bomba in un centro commerciale. L’allerta è scattata intorno alle 5,30  nei pressi del mall City 2, in seguito a una telefonata.  L'area è stata isolata e gli artificieri sono entrati in azione. Fermato un uomo che indossava una cintura esplosiva rivelatasi poi finta.

 

Secondo la Derniere Heure, il sospetto, un giovane di 26 anni, ha fabbricato una cintura falsa riempiendola di sale. Potrebbe essere stato proprio lui a chiamare la polizia.  Il perimetro di sicurezza attorno al centro commerciale è stato ridotto intorno alle 8,40 e progressivamente tolto, ha spiegato il portavoce della polizia di Bruxelles capitale-Ixelles Ilse Van de Keere. 

 

Sabato scorso è stato sventato un presunto attentato contro una 'fan zone' allestita con i maxi-schermi dedicati a Euro 2016 durante la partita Belgio-Irlanda. Sono state arrestate 12 persone ma 9 sono state in seguito rilasciate.

Leggi tutto