Putin: rischio nuova guerra fredda. Renzi: parola fuori dalla storia

1' di lettura

Il leader russo: “L'Italia può andare fiera di un premier del genere”

"Noi abbiamo bisogno di considerare che la parola 'guerra fredda' non può stare nel vocabolario del XXI secolo, è fuori dalla storia e dalla realtà e prima che ingiusto è inutile. Ue e Russia tornino ad essere ottimi vicini di casa". Così Matteo Renzi replica, al business forum di San Pietroburgo, a Vladimir Putin, riaffermando che l'accordo di Minsk "deve essere implementato nel futuro".

 


La Nato secondo Putin - Putin, in precendenza, aveva infatti detto che se la Nato continuerà a fomentare "la logica della contrapposizione e quella di "spaventarsi l'un l'altro, prima o poi si arriverà a una nuova guerra fredda". Tuttavia, ha proseguito Putin, né la Russia, né l'Occidente sono interessati a un ritorno delle tensioni.

 

Putin loda Renzi, Italia può andare fiera di premier così – Da Putin sono arrivate parole di elogio per il premier italiano: "Renzi è un grande oratore – ha detto -, mi complimento con lui per l'ultimo intervento. L'Italia può andare fiera di un premier del genere".

Leggi tutto