Usa 2016, Trump contro Bill Clinton: video con accuse di molestie

1' di lettura

La clip è stata postata su Instagram: “Hillary sta veramente proteggendo le donne?”. La candidata democratica ha risposto su Twitter con un video sulla crisi del 2008: "Un uomo che sperava che ciò accadesse non ha il diritto di essere presidente"

Trump va all'attacco di Bill Clinton e sferza Hillary proprio sul cavallo di battaglia della sua campagna elettorale: le donne. Il tycoon ha postato su Instagram un video dal titolo "Hillary sta veramente proteggendo le donne?" nel quale, mentre scorrono le immagini di Bill e della Casa Bianca, si sentono i racconti di due donne che accusano l'ex presidente di averle molestate (LO SPECIALE).

 

 

Is Hillary really protecting women?

Un video pubblicato da Donald J. Trump (@realdonaldtrump) in data:

 

Le accuse - La registrazione audio contenuta nel video riguarda due note accusatrici di Clinton, Juanita Broaddrick e Kathleen Willey, che raccontano le loro accuse a carico dell'ex presidente. Broaddrick accusò Bill Clinton di un'aggressione risalente al 1978, quando lei lavorava alla sua campagna per governatore dell'Arkansas. Accuse negate da Clinton, che ha respinto anche quelle mosse da Willey, relative al periodo in cui era già alla Casa Bianca.

 

La risposta di Hillary - Hillary Clinton, su Twitter, ha deciso di rispondere con un video sulla crisi economica: "Milioni di americani hanno perso il lavoro e la casa nella crisi del 2008. Un uomo che ha sperato che ciò accadesse non ha il diritto di essere presidente”. Nel video ci sono le cifre, 9 milioni di persone hanno perso l’impiego e 5 milioni di famiglie l’abitazione, e poi la frase :”L’uomo che potrebbe essere il nostro prossimo presidente tifava per questo”, seguita da un audio del 2006 in cui Donald Trump parla di “fare tanti soldi” in una situazione del genere.

 

Leggi tutto