Usa 2016: Trump vince anche in Indiana, Cruz si ritira

1' di lettura

Battuta d’arresto per Hillary Clinton, sconfitta nello stato del Midwest da Bernie Sanders. LO SPECIALE USA 2016

Donald Trump vince in Indiana e accelera la sua corsa verso la nomination dei Repubblicani alla Casa Bianca. Battuta d’arresto invece per Hillary Clinton, sconfitta in Indiana da Bernie Sanders.

 

"Grazie Indiana. Abbiamo vinto in tutte le categorie. Non dimentichero' mai!” ha scritto su twitter Trump, dopo la  vittoria che gli consente di continuare ad accorciare la distanza da quel 'magic number' (1.237 delegati) necessario per conquistare la nomination.

 

La sconfitta è stata un duro colpo per lo sfidante Ted Cruz che proprio su questo Stato del Midwest aveva puntato nella speranza di ridare slancio alla sua corsa grazie ad una significativa fetta di elettorato evangelico e che ha annunciato il suo ritiro: "Gli elettori hanno scelto un'altra strada", ha detto Cruz. "Sospendo la campagna ma non la lotta per la libertà, la difesa della Costituzione, i valori cristiani".

 

Sul fronte democratico, Bernie Sanders ha battuto Hillary Clinton in Indiana vincendo le primarie democratiche dello stato, in base alle proiezioni della Cnn. Con il 69% dei voti scrutinati, il senatore del Vermont e' in vantaggio con il 53% dei consensi contro il 47% della rivale.

Leggi tutto
Prossimo articolo

le ultime notizie di skytg24