Crollo a Tenerife, morti i due italiani dispersi

1' di lettura

Lo conferma la polizia spagnola

Sono morti i due italiani coinvolti nel crollo di una palazzina a Tenerife (FOTO). Il numero dei morti accertati è salito nella serata di ieri a 7 con il ritrovamento anche dell'ultima persona data per dispersa. Il bilancio, secondo la polizia iberica, è  definitivo: non ci sarebbero altri dispersi.

 

Il crollo, secondo i primi accertamenti degli investigatori, sarebbe dovuto a imperizia nel corso dei lavori di ristrutturazione della palazzina di cinque piani, risalente agli anni '70, in località Los Cristianos. Gli operai avrebbero abbattuto un muro portante dell'edificio che, di conseguenza, sarebbe imploso travolgendo tutti coloro che vi si trovavano all'interno. Ulteriori indagini sono state disposte dalla magistratura delle Canarie.

 

Data ultima modifica 17 aprile 2016 ore 08:59

Leggi tutto