1' di lettura

La precisazione arriva dopo le voci di un ulteriore rinvio dell'incontro 

Rinvii, smentite, annullamenti e poi conferme. Dopo un balletto di date, arriva la Farnesina a cercare di fare chiarezza. Fonti dell'ambasciata italiana al Cairo, in contatto con le autorità egiziane, confermano per ora che la missione degli investigatori egiziani a Roma sulle indagini di Giulio Regeni si terrà - come previsto - il 7 e l'8 aprile prossimi.

 

Vertice 7 e 8 aprile - La precisazione arriva dopo le voci di un ulteriore rinvio dell'incontro che, previsto inizialmente il 5 aprile e rimandato al 7 e 8, sembrava essere stato posticipato a data da destinarsi.  

 

Il caso Regeni - Il ricercatore 28enne era scomparso il 25 gennaio, anniversario della rivolta che nel 20111 ha portato alla fine del trentennale regime di Hosni Mubarak. Il suo corpo è stato poi ritrovato il 3 febbraio alla periferia del Cairo.

Leggi tutto