Papa, il medico Fukushima: "Falsità, mai curato Bergoglio"

1' di lettura

"L'ho visto una volta sola e non credo si ricordi di me", ha detto il neurochirurgo giapponese, citato nei giorni scorsi come lo specialista che si starebbe occupando del Pontefice. La notizia di un presunto tumore al cervello del Santo Padre era già stata smentita dal Vaticano

"Sono state scritte tante falsità, non ho mai curato il Papa: l'ho incontrato solo una volta e non credo si ricordi di me". Il neurochirurgo giapponese Takanori Fukushima rompe il silenzio e in una telefonata con l'Ansa, dalla casa americana di Raleigh, in Nord Carolina, esprime stupore per "l'inattesa sovraesposizione mediatica".

 

"Mai curato il Papa" - Il medico fa riferimento all'articolo pubblicato nei giorni scorsi su Quotidiano Nazionale che lo cita come colui che starebbe curando Francesco da un piccolo tumore al cervello. Notizia, questa, ampiamente smentita nei giorni scorsi dal Vaticano.

 

Qn, mai detto Fukushima medico curante Papa - Il caso, però, è tutt'altro che chiuso. A qualche minuto di distanza dalle parole del neurochirurgo, arriva la secca nota di Qn: "Non abbiamo mai detto che Fukushima era il medico curante del Papa". Il professor Fukushima, prosegue la nota, "ha impiegato tre giorni a smentire una notizia che non abbiamo mai dato. Il Quotidiano Nazionale ha riferito che è stato chiamato in Vaticano per un consulto, non per una visita, e questo non fa certo di lui il medico curante del Santo Padre".

Leggi tutto