Medio Oriente: altri 5 palestinesi uccisi e 5 israeliani accoltellati

1' di lettura

Prosegue l'ondata di violenza nella Striscia di Gaza e a Gerusalemme. Tra le vittime anche due ragazzi di 13 e 15 anni. Feriti tre agenti di polizia e due ebrei ultraortodossi. La polizia richiama i riservisti

Non accenna a placarsi l'ondata di violenza che in questi giorni sta colpendo il Medio Oriente. Gli accoltellamenti di israeliani non si fermano: in due attacchi terroristici a Gerusalemme sono state ferite 5 persone. A Gaza per la seconda volta manifestanti palestinesi si sono scagliati contro la barriera di protezione, lanciando sassi e bottiglie incendiarie ai soldati. Una parte dei manifestanti, secondo l'esercito, è riuscita ad entrare in territorio israeliano e nel corso degli scontri i soldati hanno reagito uccidendo due palestinesi di 13 e 15 anni, con decine di feriti. Gli altri tre morti palestinesi sono i due attentatori uccisi a Gerusalemme dalla reazione della polizia e un terzo colpito dagli agenti in disordini nei pressi del campo profughi di Shuafat (Gerusalemme), dopo che aveva sparato alle forze dell'ordine.


La polizia richiama i riservisti - La tensione sul campo non accenna dunque a scendere: nelle ultime ore si sono avuti scontri a Gerusalemme est, a Ramle (nel centro di Israele), a Umm el Fahem (nord di Israele), a Hebron in Cisgiordania con decine di feriti, secondo fonti palestinesi, negli incidenti.
Di fronte alla realtà che si aggrava sul campo, l'esercitoha deciso di schierare una batteria di Iron Dome a Beersheva, mentre la polizia ha richiamato in servizio centinaia di riservisti della guardia di frontiera da dislocare nelle città israeliane a popolazione mista.

 

Gli attacchi - Il primo accoltellamento di sabato è avvenuto nei pressi della Porta di Damasco, dove un palestinese ha aggredito due israeliani di circa 60 anni di età che hanno riportato ferite non gravi. Subito dopo è stato ucciso dalla polizia.

Il secondo attentato è accaduto proprio davanti la Porta di Damasco, che immette nella Città Vecchia: un altro palestinese ha aggredito a coltellate tre agenti di polizia, ferendoli. Poi è stato colpito a morte dal fuoco di reazione di altri agenti che però, secondo la stessa polizia, ha colpito anche due degli stessi poliziotti già feriti.

 


 

Leggi tutto