Il dramma dei migranti e dei rifugiati raccontato su Instagram

1' di lettura

Dai foto-reporter professionisti alle agenzie delle Nazioni Unite, passando per i progetti più nativi del web (come Humans of New York), sulla piattaforma di foto-sharing cresce l’attenzione sulla la crisi degli ultimi mesi. Ecco gli account da seguire e gli scatti più significativi. STORIFY

Sempre più foto-reporter professionisti ormai utilizzano Instagram come piattaforma per la condivisione dei propri scatti. E questo vale soprattutto per i grandi eventi di attualità, come dimostra il recente premio organizzato dall’agenzia fotografica Getty Images. Una riprova arriva anche dall’attenzione data alla crisi dei migranti e dei rifugiati degli ultimi mesi su Instagram, come mette in luce l’Huffington Post in questa raccolta di scatti.

 

Dai grandi foto-reporter alle agenzie delle Nazioni Unite, passando per i progetti nativi del web come Humans of New York, sono tante le immagini di qualità che raccontano in presa diretta il dramma di chi è in fuga dalla guerra in Siria o Afghanistan o di chi vive nei campi allestiti in Kurdistan e in Africa.

 

Abbiamo raccolto in questo STORIFY alcuni degli account più interessanti con le foto condivise nelle ultime settimane.

 



 

Leggi tutto