Cristoforetti a Sky TG24: "Positivo il mio riadattamento"

1' di lettura

Classe 1977, il capitano dell'Aeronautica militare è la prima astronauta italiana dell'Agenzia Spaziale Europea. Dopo 199 giorni in orbita, è rientrata a casa. "Mi sento bene, va molto meglio, all'inizio è stato difficile". ASCOLTA L'INTERVISTA INTEGRALE

E' diventata per tutti la donna dei record. 199 giorni in orbita, record femminile di permanenza continuata.
Classe 1977, il capitano dell'Aeronautica militare Samantha Cristoforetti è la prima astronauta italiana dell'Agenzia Spaziale Europea. Durante i quasi sette mesi a bordo della Stazione spaziale internazionale con Futura, seconda missione di lunga durata dell'ASI, ci ha parlato "semplicemente, con modestia e professionalità, della ricerca nello spazio" come nelle parole di Giorgio Napolitano nel suo ultimo discorso di fine anno da presidente.

Ora, con bagaglio senza precedenti di esperimenti e successi in orbita, AstroSamantha è tornata a casa. E dagli Stati Uniti, dove si sta riadattando alla vita sulla Terra, racconta la sua avventura a Sky TG24. Houston chiama Roma. Intervista telefonica con l'astronauta Samantha Cristoforetti.

Qui di seguito è possibile ascoltare integralmente l'audio della conversazione:
Clicca qui per ascoltare la prima parte
Clicca qui per ascoltare la seconda parte
Clicca qui per ascoltare la terza parte
Clicca qui per ascoltare la quarta parte

Leggi tutto