Libia: liberato Ignazio Scaravilli, medico rapito in gennaio

1' di lettura

Catanese, 68 anni, è in buone condizioni di salute e si trova ora a Tripoli, in attesa di tornare in Italia, dove dovrebbe essere rimpatriato entro un paio di giorni. VIDEO

Ignazio Scaravilli, il medico catanese di 68 anni sequestrato in Libia il 6 gennaio scorso, è stato liberato ed è in buone condizioni di salute. Lo si apprende in ambienti dell'Unità di Crisi della Farnesina in contatto con gli altri apparati dello Stato. La liberazione è avvenuta con la collaborazione delle autorità libiche e Scaravilli è ora a Tripoli in attesa di tornare in Italia, dove dovrebbe essere rimpatriato entro un paio giorni.

Leggi tutto