Indonesia, incendio su un traghetto: feriti alcuni turisti

Foto di archivio
1' di lettura

Esplode un motore di un’imbarcazione con 129 persone a bordo in viaggio tra le isole di Lombok e Bali. 25 i passeggeri di varie nazionalità che hanno riportato contusioni, nessuno sarebbe grave

Venticinque persone sono rimaste ferite per l'esplosione del motore di un traghetto, in viaggio tra le isole indonesiane di Lombok e Bali. E' quanto riferisce la stampa australiana. Sul traghetto viaggiavano 129 passeggeri che sono stati soccorsi da un'altra imbarcazione. Secondo Abc News, 11 passeggeri hanno riportato ustioni e 8 fratture. Tra i passeggeri contusi ci sono australiani, francesi, americani, britannici e neozelandesi. Non ci sarebbero invece italiani, a differenza di quanto era stato detto in un primo momento. "Nessuno ha gravi ferite, gran parte dei 25 pazienti ha riportato leggere contusioni", ha riferito un funzionario dell'ospedale West Nusa Tenggara, Oxy Cahyo Wahyuni.

L'incidente è avvenuto mezz'ora dopo la partenza da Senggigi: secondo le autorità locali si sono verificate due esplosioni e la seconda ha mandato in frantumi i vetri dell'imbarcazione che hanno colpito i passeggeri. "Tra i passeggeri c'è stata grande confusione, con sedili rovesciati sparsi ovunque", ha raccontato un rappresentante della Wahana Gili Ocean, la compagnia che gestisce i traghetti tra le due isole indonesiane.

Leggi tutto