A320, procura: Lubitz era stato in cura per tendenze suicide

1' di lettura

Il copilota che ha fatto schiantare il volo della Germanwings sulle Alpi francesi aveva concluso la terapia prima di iniziare il percorso professionale. Per gli inquirenti il movente del gesto resta ancora da chiarire

Andreas Lubitz, prima di diventare pilota, si era sottoposto a un trattamento psichiatrico per tendenze suicide. La procura di Duesseldorf ha reso noto un tassello fondamentale per la ricostruzione del profilo del giovane copilota, responsabile del disastro aereo sulle Alpi francesi costato la vita a lui e ad altre 149 persone (TUTTE LE FOTO - I VIDEO). Ma gli inquirenti hanno anche precisato che i medici che successivamente gli hanno dato il via libera per ottenere l'idoneità di volo non avevano riscontrato alcun problema nelle condizioni fisiche e psichiche del giovane di Montabaur che aveva il sogno di volare.

L'Aeromedical Center della Lufthansa di Monaco, che ha rilasciato i certificati utili per Lubitz a ottenere l'idoneità valida attualmente, si rifiuta di parlare con la stampa. Anche solo delle regole generali. Per gli inquirenti il movente del gesto di Lubitz resta comunque tutto da chiarire. Intanto, spunta un video in cui si vede Lubitz su un ultraleggero al decollo durante un’esercitazione, ai tempi della scuola di volo. Un filmato che probabilmente è stato girato prima del 2008, quando ha iniziato l’addestramento professionale con Lufthansa.

Leggi tutto