Argentina, incidente aereo al reality francese: 10 morti

1' di lettura

Scontro tra elicotteri nel Nordest. Tra le vittime 3 atleti: Camille Muffat, medaglia d'oro di nuoto ai Giochi Olimpici di Londra, la velista Florence Arthaud e Alexis Vastine, medaglia di bronzo di boxe a Pechino 2008. Hollande: "Tristezza immensa"

La Francia è in lutto per la morte di otto cittadini francesi (tra cui tre famosi atleti) nello scontro di due elicotteri in Argentina (FOTO - VIDEO). L'incidente, avvenuto nella provincia di La Rioja, nel Nordest del Paese, ha fatto in tutto 10 vittime. Uno dei due mezzi apparteneva al governo de La Rioja e l'altro agli organizzatori di un reality francese di sopravvivenza (GUARDA IL TRAILER), che per il terzo anno consecutivo si svolgeva in Argentina.

Guarda le immagini dal luogo dell'incidente



Morte tre personalità dello sport
- Tre le importanti personalità dello sport che hanno perso la vita nell'incidente. Si tratta Camille Muffat (VIDEO), medaglia d'oro di nuoto ai Giochi Olimpici di Londra (che Federica Pellegrini ha ricordato in un tweet), la velista Florence Arthaud che aveva battuto il record della traversata del Nord in solitario e Alexis Vastine, medaglia di bronzo di boxe nei Giochi Olimpici in Cina nel 2008. Le altre cinque vittime francesi erano membri dell'equipe di TF1 venuta in Argentina per le riprese del programma. Morti anche due argentini, che erano al comando dei due elicotteri.

I sopravvissuti
- Il conduttore di Dropped, Louis Bodin, e gli altri concorrenti sono sopravvissuti. Gli altri atleti coinvolti nel programma, che non erano a bordo dei due elicotteri precipitati, sono il nuotatore Alain Bernard, la ciclista Jeannie Longo, la campionessa di snow board Anne-Flore Marxer, il pattinatore Philippe Candeloro e il calciatore Sylvain Wiltord, che era stato appena eliminato ed era rientrato a Parigi e su Twitter ha espresso il suo sgomento.


L'incidente - Le autorità del governo de La Rioja hanno confermato che uno dei due elicotteri apparteneva all'amministrazione locale e l'altro alla casa di produzione ALP, responsabile del programma. "Stavano preparando le riprese del reality, sul posto c'erano già da vari giorni circa 80 persone, in maggioranza francesi", ha precisato una fonte ufficiale al quotidiano La Nacion.

Il cordoglio delle autorità - Il presidente Francois Hollande ha parlato in un  comunicato di "tristezza immensa" per l'incidente, mentre il primo ministro Manuel  Valls ha twittato: "Questa mattina l'intera Francia è in lutto".

Leggi tutto