Spagna, si schianta F16: 10 morti e 9 italiani tra i feriti

1' di lettura

L’incidente nei pressi della base Nato di Los Llanos, ad Albacete. Il caccia greco è precipitato dopo il decollo finendo su altri velivoli parcheggiati. 8 francesi e 2 greci le vittime. Almeno 13 i feriti. Uno degli italiani ricoverato per ustioni. VIDEO

Dieci morti e almeno 19 feriti. È il bilancio dello schianto di un aereo F16 greco, precipitato subito dopo il decollo nei pressi della base aerea di Los Llanos, ad Albacete, in Spagna (FOTO). Tra in feriti ci sono anche nove italiani: due di loro, ha fatto sapere lo Stato Maggiore della Difesa italiana, sono in condizioni più serie (avrebbero delle ustioni sul corpo), mentre gli altri hanno riportato ferite di lieve entità. Nessuno dei due feriti più gravi si trova comunque in pericolo di vita e al momento soltanto uno è ricoverato.
Si tratta di personale che si trovava a terra, nei pressi dei velivoli che erano in attesa di decollare nell'area dove è precipitato il caccia F16 greco.

8 francesi e 2 greci le vittime
- Ancora incerte le cause dello schianto, ma alcuni testimoni hanno riferito che l’aereo, in fase di decollo, avrebbe perso potenza precipitando e urtando numerosi altri aerei e un hangar. Le vittime sono 8 cittadini francesi e 2 greci, ha informato il premier spagnolo Mariano Rajoy.


L'Aeronatica: sul posto c'erano 80 italiani - "Il velivolo greco, che partecipava a un corso, ha impattato il suolo subito dopo il decollo cadendo dove erano parcheggiati gli altri velivoli - ha spiegato a Sky TG24 il colonnello Floreani dell'Aeronautica militare - Il personale italiano era composto da circa 80 persone. I militari italiani feriti sono 9".

Leggi tutto