Fiamme sul traghetto dalla Grecia all'Italia. FOTO E VIDEO

1' di lettura

La nave italiana Norman Atlantic, partita da Igoumenitsa, era diretta ad Ancona con 478 persone. Diversi feriti. Allestito reparto d'emergenza all'ospedale di Galatina. Soccorsi difficili per buio e condizioni mare. DIRETTA - CRONACA GIORNATA - FOTO

DIRETTA SKYTG24 - CRONACA DELLA GIORNATA

Ore di angoscia e paura nel mare tra l'Italia e la Grecia dopo che la Norman Atlantic, un traghetto italiano con 478 passeggeri (compresi gli uomini dell'equipaggio), ha preso fuoco alle 4.30 di domenica 28 dicembre al largo di Corfù. La nave, partita da Igoumenitsa, era diretta ad Ancona (LE FOTO). Purtroppo si registra una vittima, un cittadino greco caduto durante le fasi di salvataggio. A bordo del traghetto ci sono ancora dei passeggeri: le operazioni di soccorso andranno avanti per tutta la notte (aggiornamenti su Sky TG24).
In giornata un altro incidente in mare si è verificato a Marina di Ravenna, dove due navi mercantili si sono scontate: il bilancio, provvisorio, è di e vittime e 4 dispersi (FOTO).

Soccorsi avanti a oltranza - Non sono ancora chiare le cause dell'incendio, scoppiato nel garage dell'imbarcazione su cui erano trasportate oltre 200 vetture. Le operazioni di soccorso (FOTO) sono rese difficilissime dal buio e dalle cattive condizioni del mare.

Testimone: "Le nostre scarpe fondevano" - Secondo l'emittente televisiva greca Mega, a bordo c'erano anche cisterne con olio d'oliva. Scoppiate le fiamme, il caldo prodotto deve essere stato asfissiante. "Le nostre scarpe avevano iniziato a fondersi mentre eravamo nella zona della reception" ha raccontato un passeggero.
Drammatico anche il racconto di un altro passeggero a bordo del traghetto: ascolta le sue parole.

LA CRONACA DELLA GIORNATA



Leggi tutto