Ebola, Sky TG24 nel cuore della Sierra Leone. REPORTAGE

1' di lettura

Il viaggio a Freetown, la capitale di uno degli Stati più colpiti dal virus che finora ha provocato 8mila morti e 20mila contagiati nell'Africa occidentale. IL VIDEO

Nessuno tocca nessuno a Freetown, in Sierra Leone, uno dei paesi più colpiti dal virus ebola (LO SPECIALE - LE FOTO), che in Africa occidentale ha ucciso 8mila persone, contagiandone 20mila. Il reportage di Sky TG24 racconta come si vive nella capitale dello Stato africano, tra le molte quarantene, i mille divieti di manifestazioni pubbliche e il terrore di essere contagiati.

Intanto, mentre il Time premia come personaggio dell'anno gli "Ebola fighters" (medici, infermieri e volontari che combattono contro il virus: la foto), migliorano le condizioni del medico italiano contagiato proprio nello Stato africano. Da 24 ore non risulta più in prognosi riservata, secondo il bollettino diffuso dall'istituto Spallanzani di Roma. "Le condizioni cliniche del paziente sono ulteriormente migliorate. Il paziente respira, deambula e si alimenta in autonomia", dicono i medici dello Spallanzani, dove l'uomo - unico caso italiano di ebola finora - è ricoverato dallo scorso 25 novembre.

Leggi tutto