Ucraina, i combattimenti a Donetsk: il reportage

1' di lettura

I separatisti filorussi e l'esercito di Kiev sono schierati l'uno contro l'altro da ormai 7 mesi. E, nonostante la tregua siglata due mesi fa a Minsk, continuano gli scontri. Soprattutto nell'aeroporto della città diventata il luogo simbolo del conflitto

Nonostante la tregua firmata circa due mesi fa, in Ucraina si continua a combattere (lo speciale sul conflitto). L'attenzione internazionale sembra essersi spostata altrove, ma nell'est del nostro continente uomini armati sono schierati in trincea (fotovideo).

Una città, Donetsk, è diventata suo malgrado luogo simbolo del conflitto. E la lotta per il controllo dell'aeroporto, conteso da filorussi e separatisti, non accenna a perdere intensità. Poco distante dalle trincee armate vivono ancora alcuni civili, che soffrono per la mancanza di generi di prima necessità. La prima guerra civile europea del XXI secolo infuria infatti da oltre 7 mesi.

Leggi tutto