Seattle, sparatoria in una scuola: vittime e feriti

1' di lettura

Uno studente ha aperto il fuoco in un liceo a Marysville, vicino ad Everett, prima di togliersi la vita. L'edificio è stato evacuato. La stampa locale: "Un'altra persona è rimasta uccisa"

Nuova sparatoria in una scuola americana. Uno studente ha aperto il fuoco in un liceo a nord di Seattle, nello Stato di Washington, sulla costa occidentale americana. L'istituto è il Marysville-Pilchuck High School, a Marysville, vicino a Everett (la mappa).

Due vittime - Il giovane, uno studente, si è suicidato dopo aver ferito almeno sei persone, una delle quali è morte. L'edificio è stato evacuato.
Secondo un cronista del Seattle Times, lo studente avrebbe aperto il fuoco nella mensa del liceo puntando esplicitamente ad un gruppo di 4-6 giovani seduti tutti allo stesso tavolo.



Il presidente americano, Barack Obama, è stato informato e, secondo fonti vicine alla Casa Bianca, segue gli sviluppi della vicenda.

Leggi tutto