Bill Gates, doccia scozzese per beneficenza

1' di lettura

Anche il fondatore di Microsoft, come altri big della Silicon Valley, ha aderito all'Ice Bucket Challenge, l'iniziativa per raccogliere fondi a favore della lotta alla Sla e ha postato su Youtube un video in cui si fa prendere a secchiate d'acqua

di David Saltuari

Bill Gates ha raccolto la sfida lanciatagli da Mark Zuckerberg e si è sottoposto a una doccia scozzese a favore di camera. Il video fa parte dell'Ice Bucklet Challenge, una campagna di sensibilizzazione a favore della lotta alla Sclerosi Laterale amiotrofica, diventata virale negli Stati Uniti e che negli ultimi giorni ha visto la partecipazione anche di molti dirigenti della Silicon Valley. L'operazione consiste nel fare una donazione e quindi postare un video su Youtube in cui ci si lancia una secchiata di acqua gelata in testa sfidando almeno tre persone a fare altrettanto.



Nel suo video Bill Gates non si è limitato però ad accettare la sfida, ma ha voluto dimostrare di essere in grado di fare meglio. Armato di righello e compasso ha progettato una vera e propria doccia scozzese, che poi ha subito senza battere ciglio.

Video anche per Jeff Bezos e Tim Cook - Oltre a Zuckerberg e Gates l'Ice Bucklet Challenge, che ha raccolto quasi 10 milioni di dollari, dilaga però sempre più tra i massimi dirigenti della aziende due punto zero degli Stati Uniti. Nei giorni scorsi si sono sottoposti allo stesso trattamento il fondatore di Amazon Jeff Bezos (qui sotto) e l'amministratore delegato della Apple Tim Cock. Ma la lotta alla Sla, comunemente nota come morbo di Lou Gherig, dal nome del giocatore di baseball che ne fu vittima, ha coinvolto anche numerose star dello sport americano, con i più celebri giocatori della Nba che hanno pubblicato le proprie docce gelate su Instagram.

Jeff Bezos:


Leggi tutto