Taiwan, aereo cade sull'isola di Penghu: oltre 45 morti

1' di lettura

Il volo della TransAsia Airways si è schiantato durante l'atterraggio. I media locali riferiscono di 47 persone morte e 11 ferite. A provocare il disastro sarebbero state le cattive condizioni meteo provocate dal tifone Matmo

Un aereo della TransAsia Airways si è schiantato durante un atterraggio d'emergenza a Taiwan. A bordo c'erano 54 passeggeri e 4 membri dell'equipaggio: i media locali riferiscono di 47 persone morte e 11 ferite.

Il volo GE222 era partito da Kaohsiung, nel sud di Taiwan, ed era diretto a Makung, sull'isola di Penghu. Volava nel mezzo di una tempesta provocata dal tifone Matmo, che sta imperversando nella zona portando piogge torrenziali e venti forti. Dopo un primo tentativo di atterraggio fallito, il pilota avrebbe fatto richiesta di un nuovo atterraggio: subito dopo la torre di controllo ha perso il contatto con l'aereo, che era partito con quasi due ore di ritardo proprio per le pessime condizioni del tempo.

L'aereo coinvolto nell'incidente sarebbe un biturboelica Atr-72 di fabbricazione italo-francese. Le tv locali mostrano una grande palla di fuoco sullo sfondo di alcuni edifici. Il velivolo si sarebbe incendiato dopo lo schianto con il terreno, ma alcuni testimoni riferiscono di averlo visto in fiamme prima dell'impatto.

Leggi tutto