Barroso a Sky TG24: "Da Italia mi aspetto agenda positiva"

1' di lettura

L'intervista al presidente della Commissione: "Le riforme non vengono imposte dall'Ue, è nell'interesse di Roma diventare più competitiva. Il premier Renzi ci ha dato rassicurazioni". Sulla crisi in Ucraina: "La Russia rispetti i valori europei". VIDEO

"Conosciamo tutte le qualità e le caratteristiche dell'Italia, e proprio per questo è importante che vengano portate avanti delle riforme nell'amministrazione pubblica, nella politica, e nelle istituzioni. Il premier Renzi ci ha dato rassicurazioni", così il presidente della Commissione Ue Josè Manuel Barroso a Sky TG24 (guarda l'intervista nel video in alto). "Mi aspetto - ha aggiunto a proposito della prossimo semestre di presidenza italiano - che Roma metta tutte le sue energie e il suo impegno verso un'agenda positiva per l'Europa".

"Riforme nell'interesse dell'Italia" -
Barroso ha inoltre ricordato che le riforme non vengono "imposte" da Bruxelles all'Italia, ma che è "nell'interesse dell'Italia diventare più competitiva, in modo tale che potrà essere un leader globale, ad esempio nel campo del commercio e dei servizi".

"La Russia rispetti i valori europei" -
A proposito della crisi in Ucraina (TUTTE LE FOTO - I VIDEO) e dell'assenza di Mosca dal G7, il presidente della Commissione spiega che "la Russia deve impegnarsi a rispettare i valori europei". E aggiunge che "con questo comportamento non è un partner legittimo. I leader decideranno quando e se sarà appropriato invitare di nuovo la Russia".

Leggi tutto