Usa: 21 studenti accoltellati in un liceo, fermato un 16enne

1' di lettura

Per motivi ancora da chiarire il giovane avrebbe iniziato ad aggredire i suoi compagni nei corridoi e in diverse classi di una scuola di Pittsburgh, in Pennsylvania. Tre feriti sono stati operati e sono almeno 7 i ragazzi in gravi condizioni. VIDEO

Ventuno studenti sono stati accoltellati in un liceo di Pittsburgh, in Pennsylvania, negli Usa da un 16enne che è stato infine bloccato e ammanettato da un addetto alla sicurezza della scuola, rimasto a sua volta ferito.

Sette feriti gravi - Quattro dei feriti più gravi sono stati trasportati in ospedale in elicottero, e tre sono stati immediatamente sottoposti ad intervento chirurgico. Quelli giudicati in condizioni critiche sono almeno sette. Hanno subito ferite al torace, all'addome o alla schiena. Uno dei medici in conferenza stampa ha spiegato che le ferite riportate dagli studenti sono tutte di arma da taglio: "Quasi tutte nella parte bassa dell'addome. Sembrano seguire uno stesso schema: cioè i fianchi e la parte bassa dell'addome".

La dinamica -
I cancelli erano stati aperti da poco quando lo studente, per motivi ancora da chiarire, verso le 7.15 locali, ha iniziato ad aggredire i suoi compagni a colpi di coltello nei corridoi e in diverse classi della scuola. Tutti gli alunni sono stati evacuati, si legge sul sito dell'istituto. Mentre la polizia di Murrysville ha invitato su Twitter i genitori degli studenti a presentarsi davanti alla scuola.

Obama in Texas per commemorare le vittime di Fort Hood - Come normalmente accade in questi casi, il presidente Barack Obama è stato prontamente informato, ha fatto sapere la Casa Bianca. Obama è peraltro in viaggio in Texas per prendere parte assieme alla first lady alla cerimonia funebre in memoria delle vittime della sparatoria avvenuta giorni fa nella base militare di Fort Hood, in cui tre persone sono state uccise e 16 altre ferite da un militare che si è poco dopo ucciso. Una tragedia a cui ieri ne ha fatto seguito una simile, quando nella base di Camp Lejeune, in Nord Carolina, un marine è stato ucciso da un suo commilitone a colpi di fucile. 

La mappa


Ambulanze davanti alla scuola in un tweet di Pittsburgh News

Leggi tutto