Marò, la Corte di New Delhi: udienza rinviata al 31 luglio

(Credits: Getty Images)
1' di lettura

La decisione del tribunale speciale arriva dopo la sospensione del procedimento voluta dalla Corte Suprema nel processo dei due militari accusati dell'uccisione di due pescatori indiani

Il tribunale speciale indiano che si sta occupando del giudizio sui due marò,  accusati di aver ucciso il 16 febbraio 2012 due pescatori indiani scambiandoli per pirati, ha deciso di rinviare l'udienza al 31 luglio dopo aver preso atto della sospensione del procedimento penale decisa dalla Corte Suprema.

Il giudice Bharat Parashar ha ascoltato le parti, visionato l'ordinanza della Corte Suprema e disposto il rinvio. L'udienza è durata una decina di minuti durante i quali i difensori di Massimiliano Latorre e Salvatore Girone hanno consegnato la documentazione relativa al ricorso presentato dai due in Corte Suprema, con il relativo 'order' in cui si dispone la sospensione del processo del tribunale speciale.

Leggi tutto