Terremoto di magnitudo 6.9 al largo delle coste californiane

La mappa dello United States Geological Survey con la segnalazione del sisma
1' di lettura

Una forte scossa è stata registrata poco dopo le ore 6 italiane nel Pacifico. Al momento non si segnalano danni a persone o cose e non è stata diramata l’allerta tsunami. Il sisma ha avuto un ipocentro a soli 7 km di profondità

Una forte scossa di terremoto di magnitudo 6.9 è stata registrata alle 6:18 italiane (le 21:18 ora locale) nel Pacifico, al largo delle coste della California. Al momento non si hanno informazioni di eventuali danni a persone o cose e il Centro allerta tsunami del Pacifico (Ptwc) non ha diramato alcuna allerta.

Secondo i rilevamenti dello United States Geological Survey (Usgs), il sisma ha avuto ipocentro a soli 7 km di profondità ed epicentro 81 km ad ovest di Eureka, capoluogo della contea di Humboldt. Su basi statistiche, l'Usgs parla di una scossa dal potenziale distruttivo "medio" e percepita dalla popolazione "molto intensamente". Secondo i dati del Ptwc, il terremoto ha avuto magnitudo 7.

Leggi tutto