Usa, allarme terrorismo per i cittadini americani in viaggio

1' di lettura

Il governo: l'allerta riguarda tutti i connazionali fuori dai confini, in particolare coloro che si trovano in Nord Africa e Medio Oriente, dove domenica 4 agosto le ambasciate resteranno chiuse

'Il governo Usa ha diffuso un allerta mondiale di viaggio per tutti gli americani specialmente in Medio Oriente e Nord Africa, dovuta a una minaccia non specificata da parte della rete terroristica al-Qaeda.
A dare l'allarme, il dipartimento di Stato in una nota in cui si sottolinea che "i cittadini americani continuano a essere potenziali obiettivi di attacchi terroristici".
"Secondo recenti informazioni - prosegue il comunicato - al Qaeda e organizzazioni affiliate stanno programmando attentati, e potrebbero concentrare i loro sforzi nel periodo che va da oggi alla fine di agosto".

"Assumere tutte le precauzioni" - "I cittadini americani - chiede il ministero degli Esteri Usa - devono quindi assumere tutte le precauzioni e adottare le misure di sicurezza appropriate per proteggersi durante il viaggio".
Si chiede quindi a tutti di registrare il proprio piano di viaggio nel sito web del Dipartimento di Stato e iscriversi al programma Step, Smart Traveler Enrollment Program, in modo da ricevere tutte le informazioni e gli aggiornamenti sulla sicurezza e i dati delle ambasciate o i consolati più vicini.

Ambasciate chiuse domenica 4 agosto - L'allerta arriva il giorno dopo quello in cui il Dipartimento di Stato ha dato istruzioni a varie sue ambasciate in Medio Oriente e oltre perché restino chiuse domenica prossima, 4 agosto.

Leggi tutto