Los Roques, cellulari usati dopo la scomparsa dell'aereo

1' di lettura

Dopo quattro mesi si indaga ancora per capire cosa sia accaduto al bimotore diretto a Caracas. Il settimanale Oggi parla di un sms inviato dal copilota e di tre chiamate che sarebbero partite dal telefono cellulare della compagna di Vittorio Missoni

Tre telefonate ed un sms nel mese di marzo dal cellulare di Maurizia Castiglioni, la compagna di Vittorio Missoni, a bordo dell'aereo scomparso il 4 gennaio 2013 mentre era in volo da Los Roques verso Caracas. Le telefonate e l'sms - sostiene il settimanale Oggi - sono stati ricevuti dalla sorella e da un'amica della donna. Con Maurizia Castiglioni e Vittorio Missoni c'erano anche i coniugi bresciani Elda Scalvenzi e Guido Foresti, e i piloti venezuelani Hernan Marchan e Juan Carlos Ferrer (LE FOTO).

In marzo, secondo quanto rivela il settimanale, un'amica di Maurizia Castiglioni ha ricevuto due chiamate dal numero della donna scomparsa. Alcuni giorni più tardi, invece, una chiamata è arrivata sul telefono della sorella di Maurizia. Ma non solo. Un messaggio di testo è stato ricevuto da Nora, la compagna del copilota Juan Carlos Ferrer, l'8 gennaio dal cellulare del suo convivente. A raccontarlo è Maria Alejandra Ferrer, sorella minore di Juan Carlos. "Il messaggio - precisa Oggi - non contiene una frase di senso compiuto, ma solo punti interrogativi, simboli e una lettera".

Leggi tutto