Sudafrica, Nelson Mandela ricoverato in ospedale

1' di lettura

Si è riacutizzata l'infezione polmonare che aveva già colpito il leader della lotta all'Apartheid, oggi 94enne, qualche mese fa. Il presidente Zuma: "Chiediamo a tutto il mondo di pregare per lui e per la sua famiglia"

L'ex presidente sudafricano  Nelson Mandela è stato ricoverato in ospedale a causa di una  infezione polmonare.  Mandela, riferisce un comunicato della Presidenza  sudafricana, è stato ricoverato poco prima della mezzanotte del 27  marzo a causa del riacutizzarsi dell'infezione polmonare che lo aveva  colpito nei mesi scorsi. Il presidente sudafricano Jacob Zuma ha detto "chiediamo al popolo sudafricano e al mondo intero di pregare per Madiba e la sua famiglia". Aggiungendo di avere  "piena fiducia" nel team di medici che lo ha in cura e si dice certo che "faranno il possibile per garantire la guarigione"  dell'ex presidente e Premio Nobel per la Pace. Nella nota non vengono  fornite altre indicazioni sulle condizioni di Mandela.

Il 94enne ex presidente e simbolo della lotta all'apartheid, che ha contratto la tubercolosi durante la sua lunga detenzione come prigioniero politico, era stato dimesso il 10 marzo scorso dopo una serie di esami di routine. Tra dicembre e gennaio era rimasto ricoverato per circa tre settimane ed era stato sottoposto anche a un intervento chirurgico per l'asportazione di calcoli.

Leggi tutto