Papa Francesco incontra Ratzinger: "Siamo fratelli". VIDEO

1' di lettura

Storico abbraccio a Castelgandolfo tra Jorge Bergoglio, pontefice in carica, e il suo predecessore Benedetto XVI. I due hanno pregato insieme sullo stesso inginocchiatoio. Padre Lombardi: "Un incontro meraviglioso"

Incontro storico a Castelgandolfo dove per la prima volta, forse nella storia e sicuramente negli ultimi secoli, un Papa incontra il suo predecessore. Papa Francesco ha lasciato il Vaticano poco prima delle 12 di sabato 23 marzo, per andare in elicottero fino alla residenza nei pressi di Albano dove è stato accolto dal suo predecessore, Joseph Ratzinger.
Un incontro fraterno, quello tra i due Papi, che rimarrà scolpito nella storia anche grazie ad alcune immagini del Centro Televisivo Vaticano che hanno ripreso i momenti cruciali dell'incontro.

Le immagini dell'incontro (VIDEO) - Papa Francesco viene accolto all'eliporto di Castel Gandolfo da Papa Ratzinger che arriva pure lui con una talare bianca e sopra una trapuntina, bianca anche questa. E' appoggiato ad un bastone. Francesco scende dall'elicottero e va incontro al predecessore con un abbraccio fraterno. Memorabile e commovente la sequenza nella quale i due Papi vanno nella cappella del Palazzo apostolico per un momento di preghiera. Si vede Papa Ratzinger che vorrebbe offrire il posto d'onore a Papa Francesco ma questi prendendolo per mano dice “siamo fratelli” e insieme l'uno accanto all'altro pregano davanti alla Madonna.

Il dono di Papa Francesco a Benedetto XVI - Grande affetto di fratellanza anche nel momento in cui Papa Francesco ha donato al Papa emerito una icona della Madonna. "E'  un'immagine che non conoscevo -dice Papa Francesco a Benedetto XVI-.  Mi hanno detto che si chiama la Madonna dell'Umiltà e io ho pensato a lei". Papa Ratzinger si commuove e stringendo con affetto la mano di Papa Francesco dice “grazie, grazie”.

Padre Lombardi: "45 minuti di colloquio"
- Il colloquio privato tra i due religiosi sarebbee durato "tra i 40 e i 45 minuti". Il colloquio, ha detto ha detto Padre Lombardi, portavoce della Santa Sede, ha dato modo a Benedetto XVI di "rinnovare il suo atto di riverenza e obbedienza al suo successore" e a questi di rinnovargli la "gratitudine sua e di tutta la Chiesa per il ministero svolto da papa Benedetto nel suo pontificato".

Padre Lombardi: "Incontro meraviglioso" - VIDEO

Leggi tutto