Ungheria, 150 italiani bloccati nella neve in autostrada

1' di lettura

Tre pullman sono rimasti fermi per ore per una bufera di neve prima di essere soccorsi. "L’ambasciata di Budapest ci ha supportato per tutta la notte", dice a SkyTG24 il titolare dell’agenzia che ha organizzato il viaggio

Si è conclusa alle 5 di mattina di venerdì 15 marzo l'odissea di un gruppo di turisti toscani, rimasti bloccati dal pomeriggio di giovedì 14 sull'autostrada M7 in Ungheria, a causa di una bufera di neve.
A vivere la disavventura 150 persone, che viaggiavano a bordo di tre pullman di due tour operator di Castelnuovo Garfagnana (Lucca).

I tre mezzi si sono trovati incolonnati in autostrada, insieme a tir e camion, sorpresi da una improvvisa tempesta di neve.
I mezzi di soccorso non sono riusciti a raggiungere le auto e i pullman fermi, a causa di altri mezzi intraversati sull'autostrada.
Fortunatamente, sui tre veicoli il riscaldamento non ha mai smesso di funzionare, e c'erano cibo e bibite a sufficienza.
“L’ambasciata italiana di Budapest ci ha supportato per tutta la notte telefonicamente", ha detto a SkyTG24 Ciro Santini, titolare dell’agenzia Santini Viaggi che ha organizzato il viaggio.

Leggi tutto