Gb, la Regina Elisabetta è stata già dimessa dall’ospedale

1' di lettura

Dopo 24 ore di cure la sovrana ha lasciato il King Edward VII Hospital di Londra, dove era stata ricoverata domenica 3 marzo per i sintomi di una gastroenterite. Elisabetta II è uscita a piedi dall’edificio, dove l’attendeva l’auto per Buckingham Palace

Appena 24 ore di cure sono bastate a Elisabetta II per rimettersi. Sua Maestà ha infatti lasciato il King Edward VII Hospital a Londra, dove era stata ricoverata domenica pomeriggio per i sintomi di un'acuta gastroenterite.
Il breve ricovero è però costato alla monarca la visita in Italia, programmata per mercoledì 6 e giovedì 7 marzo.
Attesa da un nugolo di fotografi e giornalisti da ore assiepati di fronte l'ingresso dell'ospedale, in pieno centro di Londra, la Regina è uscita a piedi dall'edificio: vestita con un cappottino rosso con una spilla sulla spalla, la monarca - che il prossimo mese compirà 87 anni e ha già festeggiato i 60 anni di regno - era molto sorridente e di ottimo aspetto: ha salutato brevemente un'infermiera che l'accompagnava e il personale e poi si è infilata nelle Bentley, in attesa dinanzi alla porta, alla volta della sua residenza, a Buckingham Palace.

Elisabetta II è stata dimessa prima del previsto perché si attendeva un ricovero di un paio di giorni. Buckingham Palace non aveva rilasciato alcun bollettino medico fino a quando non ha annunciato le dimissioni della Regina che, nonostante l'età avanzata, gode di una salute di ferro: l'ultimo suo ricovero risaliva al 2003, quando era stata operata nello stesso ospedale (abitualmente utilizzato dalla Famiglia Reale) per un intervento chirurgico al ginocchio destro. E domenica comunque il portavoce aveva assicurato che il ricovero era "a titolo precauzionale".

Leggi tutto