Kenya: rapina in villa a Malindi, feriti turisti italiani

1' di lettura

Un commando di sei persone incappucciate ha assaltato con pistole e machete alcune abitazioni private. Un connazionale è stato colpito da un'arma da fuoco: trasportato in ospedale sarebbe fuori pericolo. Un altro è stato accoltellato a una mano

Nuovo episodio di violenza contro turisti italiani in Kenya: alcuni connazionali sono stati aggrediti con pistole e machete questa notte nella città di Mayungu, nelle vicinanze di Malindi. La banda, secondo fonti locali, era composta da almeno 6 malviventi, che si sono dileguati portando via oggetti di valore: denaro, macchine fotografiche, computer e gioielli. Un connazionale è stato colpito da un'arma da fuoco: trasportato in ospedale a Mombasa sarebbe fuori pericolo. Un altro è stato accoltellato a una mano. La zona dell'accaduto è la stessa dove sorge il resort di Flavio Briatore, che a novembre ha ospitato anche Silvio Berlusconi.
Due settimane fa alcuni banditi, forse appartenenti allo stesso gruppo di malviventi, avevano ferito una donna italiana in un assalto dai contorni altrettanto violenti in un resort.

Leggi tutto