Aerei, martedì 22 la mobilitazione europea per la sicurezza

1' di lettura

Ad annunciarlo le sigle sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl e Uiltrasporti, sottolineando che "i piloti e gli assistenti di volo di tutta Europa si mobiliteranno contro le nuove regole imposte dalla Commissione europea”. Sit-in a Fiumicino e a Malpensa

Martedì 22 gennaio, "è la giornata di mobilitazione europea per la sicurezza aerea". Lo annunciano unitariamente Filt-Cgil, Fit-Cisl e Uiltrasporti sottolineando che "i piloti e gli assistenti di volo di tutta Europa si mobiliteranno contro le nuove regole imposte dalla Commissione europea sugli effettivi tempi di volo e di servizio".

Secondo quanto riferiscono le organizzazioni sindacali di categoria "l'azione comprenderà dimostrazioni simultanee nei principali aeroporti europei, la consegna alla Commissione europea di circa 100 mila firme, flash mob, sensibilizzazione verso i passeggeri e possibili astensioni locali dal lavoro". In Italia - spiegano - il personale navigante aderirà alla giornata di azione europea con un sit-in dalle 9 alle 13 davanti all'entrata del Terminal 3 (area partenze) dell'aeroporto di Fiumicino ed a Malpensa davanti al T2.

"Le nuove regole europee - spiegano infine Filt, Fit e Uilt - consentiranno alle compagnie aeree di programmare turni di volo al limite della sicurezza, in quanto gli equipaggi potranno essere in servizio 20-22 ore consecutive con le maggiori ricadute nei voli notturni".

Leggi tutto