Londra, elicottero precipita in centro: 2 morti

1' di lettura

Lo schianto con una gru è avvenuto vicino alla stazione Vauxhall. Tra le vittime il pilota, una decina i feriti. Nella collisione sono rimaste coinvolte anche diverse auto. Scotland Yard: "Non è un atto terroristico". Aperta un'inchiesta. FOTO 1/2

Un elicottero è caduto vicino ad una stazione ferroviaria nel centro di Londra dopo essersi schiantato contro una gru collocata su un grattacielo nel quartiere di Vauxhall ( la mappa - la foto ). Il pilota, unico a bordo, è morto; morta anche un'altra persona. I feriti sono una decina. L'incidente ( foto ) è avvenuto intorno alle 8 locali, le 9 in Italia, ora in cui la polizia avrebbe ricevuto la prima chiamata. Scotland Yard ha spiegato che non ci sono elementi che facciano pensare a un atto terroristico. La Civil Aviation Authority ha aperto un'inchiesta per stabilire le cause dell'accaduto.
Testimoni oculari hanno visto l'elicottero esplodere e abbattersi a terra. La zona in cui il velivolo è caduto è stata completamente bloccata e la metro fermata ( le immagini dei soccorsi - video e tweet dalla Rete ).

Tutti gli aggiornamenti

Ore 19.23 Pilota aveva oltre 9mila ore di volo - Il pilota dell'elicottero aveva una grande esperienza, volava da anni e aveva anche pilotato elicotteri sul set di diversi film, tra cui 'Salvate il soldato Ryan', 'Tomb Raider II' e un film di James Bond. Sul suo sito la RotoMotion,la società di noleggio elicotteri per la quale lavorava, precisa che Barnes aveva al suo attivo 9.000 ore di volo, di cui 3.500 sul tipo di velivolo che stava pilotando oggi.  Considerato tra i piu' esperti, era molto richiesto dai clienti.

Ore 16.30 Sky News: "Il pilota era Peter Barnes, 50 anni" -
Il pilota morto nell'incidente era Peter Barnes, 50 anni. Lo dice Sky News citando la Rotormotion, società cui apparteneva il velivolo.


Ore 16.15 L'indagine durerà mesi - Durerà diversi mesi l'inchiesta sull'incidente dell'elicottero caduto questa mattina a Londra. A dirlo Julian Firth, uno dei periti nominati dall' Air Accidents Investigation Branch (Aaib) . Firth ha affermato che al piu' presto il relitto verra' trasportato in un loro laboratorio.


Ore 15.15 Aperta un'inchiesta - "E' stata aperta un'inchiesta per stabilire le cause dell'incidente di questa mattina sui cieli di Londra". E' quanto ha affermato in un comunicato la Civil Aviation Authority (Caa), l'ente che gestisce i trasporti aerei del Regno Unito. La Caa ha voluto sottolineare che le regole in vigore nella capitale per il sorvolo degli elicotteri sono molto severe e sono pensate per tutelare la sicurezza di chi vola e chi si trova a terra. "Sul centro di Londra possono volare solo gli elicotteri con due motori e in caso di scarse condizioni di visibilita' gli elicotteri possono decollare solo se il pilota e' qualificato per il volo strumentale".


Ore 15 Vigili del fuoco a lavoro per mettere in sicurezza la gru colpita dall'elicottero
Ore 14.45 Cameron: "Rivedere le regole del sorvolo" -
"Le regole per il sorvolo degli elicotteri sul centro di Londra devono essere riviste con molta attenzione". E' quanto ha affermato il premier britannico David Cameron durante il question time rispondendo ad una parlamentare laburista, Kate Hoey, che criticava l'elevato numero di sorvoli della capitale.

Ore 14.10 Il pilota aveva cambiato rotta per il maltempo -
Il pilota dell'elicottero schiantatosi nel centro di Londra, proveniente dal Surrey e diretto a Elstree, nell'Hertfordshire, aveva chiesto di poter cambiare rotta a causa del maltempo, dirigendosi così verso Battersea, nel sud-ovest di Londra. Lo riferiscono i media britannici.

Ore 12.35 Polizia: la gru è instabile -
La gru su cui si è schiantato l'elicottero questa mattina a Londra è in "una posizione instabile". Lo ha detto la polizia in una conferenza stampa. Nessuno stava lavorando sulla gru al momento dell'incidente.

Guarda un estratto della conferenza stampa

Ore 12.15 Riaperta la stazione di Vauxhall - La stazione ferroviaria di Vauxhall ha riaperto. Lo riferisce su Twitter la British Transport Police .

Ore 11.55 Vigili del Fuoco: "Spenti tutti gli incendi" - Tutti gli incendi causati dallo schianto sono stati spenti. Lo comunica la polizia di Londra in un tweet .

Ore 11.25  Sono nove i feriti - Sono nove le persone rimaste ferite, di cui una in modo grave, nell'incidente di questa mattina in cui un elicottero si è schiantato contro una gru in quartiere meridionale di Londra. Lo ha riferito il capo della polizia in una conferenza stampa con il sindaco di Londra, Boris Johnson, trasmessa dalla Bbc.

Ore 11.20  Due morti -
E' di due morti accertati il bilancio provvisorio delle vittime dell'incidente avvenuto questa mattina a Londra, dove un elicottero è precipitato dopo avere colpito una gru. Lo riporta la Bbc, citando la polizia. L'episodio è avvenuto nel centro della città intorno alle 8, ora locale.

Ore 10.44 Il Guardian: "Due persone morte" -
Due persone sarebbero morte nell'incidente dell'elicottero caduto nel contro di Londra. Lo rende noto Scotland Yard secondo quanto riporta il Guardian . Altri due sarebbero feriti e portati in ospedale.

Ore 10.40 La polizia: "Non è un attentato" - Nulla lascia pensare che lo schianto di un elicottero contro un edificio nel centro di Londra sia legato a un attentato terroristico. Lo ha detto la polizia della capitale.

Ore 10.30 Un testimone: "Abbiamo pensato a un atto terroristico" -
"Inizialmente pensavo un atto terroristico, poi invece ho capito che era un incidente": è il racconto a SkyTG24 di un testimone che si trovava nei pressi dell'incidente stamane.

Ore 10.26 Stamane forte nebbia, Ciyty Airport chiuso -
C'era una forte nebbia stamane su Londra, tanto che il city airport, non lontano in, linea d'area, dal luogo dell'incidente, era stato chiuso per ragioni di sicurezza. Secondo quanto si apprende, vicino alla zona in cui si è schiantato l'elicottero, ci sarebbe un piccolo eliporto privato, da cui proveniva o probabilmente era diretto l'elicottero.

Ore 10.22 Evacuta la zona, paura per il carburante -
E' stata evacuata tutta la zona attorno all'incidente, per il timore che il carburante uscito dall'elicottero dopo lo schianto possa creare ulteriori incendi. Le strade sono bloccate, gli uffici e i negozi sono stati fatti chiudere.

Ore 10.12 Almeno 4 ambulanze -
Sul posto sono arrivate almeno quattro ambulanze e diverse auto della polizia. Sono stati allertati i pompieri e testimoni parlano di una colonna di fumo.

Ore 10.02 Zona incidente avvolta dalle fiamme - E' avvolta dalle fiamme la zona di Vauxhall nella quale è caduto stamane un elicottero vicino alla stazione ferroviaria. La polizia ha bloccato le fermate della metropolitana e i vigili del fuoco sono a lavoro per fermare il vasto incendio.

Ore 9.57 L'elicottero si è scontrato contro grattacielo - Si sarebbe scontrato con una gru su un grattacielo l'elicottero precipitato nel centralissimo quartiere di Vauxhall, a sud del Tamigi e di Victoria. Sono state chiuse tutte le fermate metro della zona.

Leggi tutto