Strage Oslo, tv norvegese mostra video con Breivik in azione

1' di lettura

La televisione pubblica diffonde le immagini delle telecamere di sorveglianza davanti ai palazzi governativi a Oslo. Nel filmato, l'attentatore, condannato a 21 anni, parcheggia il furgone carico di esplosivo. Poco dopo si vede anche la deflagrazione

La televisione pubblica norvegese Nrk ha diffuso, per la prima volta, il video (qui in versione integrale) in cui l'estremista di destra Anders Behring Breivik parcheggia l'autobomba che il 22 luglio 2011, davanti a palazzi governativi a Oslo, uccise otto persone, facendo numerosi feriti. Le telecamere di sorveglianza hanno ripreso il veicolo bianco mentre viene parcheggiato ai piedi della torre, in cui si trovano gli uffici del premier norvegese. Vestito in uniforme, Breivik si allontana velocemente. Il filmato, commentato da un agente di sicurezza, mostra anche la deflagrazione e i danni provocati dall'ordigno di quasi una tonnellata. Si vede poi il killer salire a bordo di un altro veicolo, una Fiat grigia, diretto sull'isola di Utoya, dove aprirà il fuoco su una manifestazione giovanile del partito Labour, provocando altre 69 vittime, per lo più adolescenti.

Immagini dell'attentato erano già state diffuse durante il processo, ma è la prima volta che vengono mostrate al grande pubblico. Il video fa parte di un documentario più ampio, che sarà trasmesso dalla Nrk. Reo confesso, Breivik è stato condannato il 24 agosto alla pena massima di detenzione prevista in Norvegia, 21 anni. Pena che potrebbe anche essere prolungata a tempo indefinito, se l'uomo venisse giudicato una minaccia persistente per la società.

Leggi tutto