Obama e Romney fanno piangere una bambina. VIDEO

1' di lettura

La piccola, filmata dalla mamma, si lamenta della martellante campagna per le elezioni americane del prossimo 6 novembre. "Sono stanca" dice. "Dai, sta per finire" la consola la madre

Si chiama Abigael, ha 4 anni. Gli occhietti sono gonfi, le gote rosse. Non riesce a smettere di piangere. Il perché lo spiega lei stessa alla mamma, che prontamente la filma. "Sono stanca - spiega la bimba - Sono stanca di Barack Obama e Mitt Romney" dice mentre fatica a pronunciare correttamente i nomi dei due candidati alla Casa Bianca (vai allo speciale); Abigael chiama infatti il presidente Usa "Bronco Banna".

Il video, di una manciata di minuti, sta facendo il giro del web. Ed è già diventato il tormentone che accompagna la fine della campagna elettorale americana. "Dai, sta per finire" dice la mamma per rassicurare la piccola Abigael, evidentemente esasperata dalla martellante presenza dei due aspiranti alla Casa Bianca in tv, sui giornali, sui cartelloni pubblicitari e tra i discorsi della gente.
Il conto alla rovescia, infatti, è già iniziato. Il 6 novembre 2012, l'America e il mondo intero conosceranno il nome del 45esimo presidente Usa. Sarà rieletto il presidente Barack Obama, il primo presidente afroamericano della storia degli Usa, oppure il repubblicano Mitt Romney, mormone ex governatore del Massachussets?

Leggi tutto