Terremoto di magnitudo 7,6 in Costa Rica

1' di lettura

L'epicentro localizzato al largo della costa nordoccidentale del paese latino americano. La scossa avrebbe  lasciato senza elettricità alcune zone della capitale San Josè. Rientrato l'allarme tsunami. Il video della scossa

Forte scossa di terremoto di magnitudo 7,6 (secondo le prime stime era 7,9) in Costa Rica. L'epicentro della scossa - a 20 chilometri di profondità - è stato individuato a 8 chilometri dalla città di Samara, 38 chilometri a sudest di Santa Cruz e a 68 chilometri ad ovest di Puna Arenas.  Secondo un giornalista della Reuters il sisma ha fatto oscillare gli edifici e lasciando senza elettricità alcune zone della capitale San José. Il terremoto e' stato avvertito anche a Managua, capitale del Nicaragua. La presidente del Costa Rica Laura Chinchilla ha comunicato sul suo account ufficiale di Twitter che non ci sarebbero vittime.

E' durato alcune ore l'allarme tsunami lanciato dal Pacific Tsunami Warning Center. Nei primi istanti l'allerta ha coinvolto una decina di paesi, dal Messico al Perù, per poi ridurrsi a solo tre nazioni: lo stesso Costarica, il Nicaragua e Panama. In serata l'allerta è stato definitivamente revocato. Rientrato invece immediatamente l'allarme tsunami lanciato per la parte caraibica della costa.

Leggi tutto