Ecuador, l’eruzione del vulcano Tungurahua: video

1' di lettura

Una interminabile colata di lava, accompagnata da dense nubi di cenere che si stagliano in cielo. Prosegue da giorni l’attività del cratere, alto più di 5 mila metri e attivo dal 1999, situato nella parte orientale delle Ande. LE IMMAGINI

Uno spettacolo nello spettacolo. In Ecuador non si ferma l’eruzione del vulcano Tungurahua. Sono giorni che la montagna infiammata continua a far sgorgare lapilli e cenere dalla sua bocca. Alto poco più di 5 mila metri, il Tungurahua è attivo dal 1999 e si trova nella parte orientale delle Ande.
Nel 2010 a causa del vulcano sette villaggi furono evacuati, le scuole rimasero chiuse e fu bloccato l'aeroporto di Guayaquil, la maggiore città ecuadoregna. L’eruzione più importante si è verificata però nel 2006.

Leggi tutto