Elezioni Usa, 4 mesi per scoprire chi sarà presidente

Barack Obama e Mitt Romney entrano nel vivo della campagna elettorale. Il 6 Novembre si saprà chi dei due sarà il nuovo presidente degli Usa - Getty Images
1' di lettura

Dopo la chiusura delle primarie repubblicane, si entra nel vivo della campagna per le presidenziali. Prima le convention nazionali dei due partiti, poi la serie di dibattiti presidenziali, infine l'Election Day del 6 Novembre. IL PROGRAMMA E LE DATE

Con le elezioni nello Utah del 26 giugno, si è chiusa la lunga maratona delle primarie repubblicane iniziate il 3 gennaio nello Iowa. Mitt Romney era sicuro di aver intascato la nomination già dopo il voto del 29 Maggio in Texas. Sarà ufficialmente eletto candidato del GOP durante la convention di Tampa in Florida. Pochi giorni dopo seguirà quella dei Democratici. Ottobre, invece, sarà il mese dei tre dibattiti presidenziali che vedranno i due candidati confrontarsi sui programmi elettorale per provare a conquistare gli indecisi che ancora una volta potranno fare la differenza durante l'Election Day del 6 novembre 2012.
Ecco le principali tappe della campagna per le presidenziali Usa 2012.

27 agosto 2012
- A Tampa, in Florida, inizia la Convention Nazionale dei Repubblicani. I 2286 delegati del partito dovranno nominare i candidati Presidente e Vice Presidente per le Presidenziali 2012. La convention durerà quattro giorni e si chiuderà il 30 agosto. L'evento è considerato un "National Special Security Event": la sicurezza sarà quindi gestita dai servizi segreti, che avranno a disposizione fondi per 50 milioni di dollari. Come per ogni convention, anche questa attirerà diversi sit-in di protesta.

3 ettembre 2012 - Prende il via la Convention Nazionale dei Democratici, che durerà fino al 6 settembre. La città che la ospiterà è Charlotte, nel Nord Carolina, che metterà a disposizione il Time Warner Cable Arena e il Bank of America Stadium. Sono attesi 5.556 delegati del partito che indicheranno ufficialmente il candidato Presidente e Vice Presidente. Entrambi peraltro sono già noti: Barack Obama e Joe Biden. Anche qui sono previste proteste; la sicurezza sarà al massimo durante tutto l'evento.

3 ottobre 2012 - All'Università di Denver, in Colorado, si terrà il primo dibattito presidenziale. Mitt Romney e Barack Obama si sfideranno sui rispettivi programmi elettorali. Altri candidati saranno ammessi solo se "avranno un livello di supporto almeno del 15% dell'elettorato nazionale, in base ai dati di cinque istituti nazionali di sondaggi".
I moderatori di questo e degli altri dibattiti saranno annunciati dalla "Commission on Presidential Debates" entro l'estate.
Sono attesi oltre 3000 giornalisti per coprire l'evento. Un numero limitato di biglietti sarà messo a disposizione degli studenti dell'università, che saranno scelti attraverso una lotteria.

11 ottobre 2012 - A Danville, in Kentucky, è previsto il primo (ed unico) dibattito dei candidati alla vicepresidenza. Ancora non si sa chi sarà il repubblicano che dovrà sfidare Joe Biden, riconfermato vice di Obama.

16 ottobre 2012 - Il secondo dibattito presidenziale si terrà all'Università di Hofstra, Hempstead (stato di New York). Il formato adottato sarà quello del "town meeting": l'istituto Gallup selezionerà una serie di cittadini che porranno le domande ai candidati presidenti.

22 ottobre 2012
- Terzo e ultimo dibattito presidenziale alla Lynn University di Boca Raton in Florida. A due settimane dalle elezioni, sarà un evento deciso sia per Barack Obama che per Mitt Romney. Per la piccola università, si tratta del più grande evento ospitato nei suoi 50 anni di storia.

06 novembre 2012 - E' Election Day negli Stati Uniti. Oltre alle 57esime elezioni presidenziali, ci saranno anche quelle per il Senato (rinnovo di un terzo dei seggi) e la Camera dei Rappresentanti (435 seggi). E' inoltre prevista l'elezione dei governatori di 13 stati, tra cui North Carolina, New Hampshire, Washington, Missouri.

17 dicembre 2012
- L'Electoral College elegge formalmente il vincitore delle 57esime elezioni presidenziali.

20 Gennaio 2013
- Inauguration Day. Il nuovo presidente si insedia alla Casa Bianca dopo una grande manifestazione pubblica a Washington.

Leggi tutto