Obama scherza coi giornalisti sugli anni che passano

1' di lettura

All'annuale incontro con i corrispondenti esteri alla Casa Bianca il presidente americano ha ironizzato sui suoi capelli sempre più bianchi. - VIDEO

Obama show all'annuale incontro con i corrispondenti stranieri della Casa Bianca, uno dei più importanti eventi mondani per i media di Washington. Davanti ad un parterre composto dalle più note star di Hollywood, da George Clooney a Steven Spielberg, il presidente Usa si è lasciato andare a battute nei confronti del candidato repubblicano Mitt Romney, con tanto di video e fotomontaggi ironici sulla vicenda del cane portato in vacanza dall'ex governatore del Massachusetts, nel 1983, sul tetto della macchina.

Ha mostrato su un maxischermo (guarda il video qui sopra) le foto che lo ritraevano allegro e soddisfatto (e soprattutto senza un capello bianco) al suo arrivo alla casa bianca - "quattro anni fa ero così ", ha detto - paragonandole ad alcune in cui appare pensieroso e ingrigito - "ora sono così " - e infine mostrando, tra l'ilarità del pubblico, la foto di come diventerà tra quattro anni: un primo piano dell'attore settantacinquenne Morgan Freeman. Poi un riferimento al secret service, dopo lo scandalo squillo che ha coinvolto alcuni suoi esponenti in Colombia mentre accompagnavano il presidente. "Avrei ancora molto da dire - ha scherzato - ma devo portare a casa gli uomini del secret service entro il loro nuovo coprifuoco".

Un'altra parte dell'intervento di Barack Obama

Leggi tutto