Oslo, in 40mila cantano la canzone odiata da Breivik

1' di lettura

Migliaia di persone si sono date appuntamento in una piazza della capitale per intonare il brano "Children of the rainbow", inno all'uguaglianza disprezzato dal serial-killer a processo per aver provocato la strage del luglio scorso

(in fondo tutti i video sulla strage e sul processo)

Circa 40.000 norvegesi sono scesi in piazza a Oslo per cantare "Bambini dell'arcobaleno", una popolare canzone per bimbi odiata da Anders Behring Breivik, il serial killer che nel luglio del 2011 ha ucciso 77 persone.
Breivik è in questi giorni a giudizio per la strage, e ha stigmatizzato le sue vittime come "traditori" che meritavano la morte.

Leggi tutto