L'assassino del Virginia Tech era uno studente

1' di lettura

L'autore della sparatoria al campus americano si chiamava Ross Truett Ashley. Aveva 22 anni. Ha ucciso un poliziotto del college e poi si è suicidato

Guarda anche:
Incubo al Virginia Tech: le immagini da dentro l'aula
Sparatorie a scuola, tutti i casi

Era uno studente di 22 anni, di un vicino college, il ragazzo che l'8 dicembre ha ucciso un
poliziotto al Virginia Tech e poi si è suicidato
. La polizia ha identificato Ross Truett Ashley, studente part-time della Radford University; il giorno prima della sparatoria aveva rubato un'auto dopo aver minacciato il conducente con una pistola.
Non è ancora chiaro il movente del delitto, anche perché non è stato trovato "alcun collegamento" tra l'assassino e l'agente di 39 anni freddato durante un controllo in cui aveva fermato l'auto di un'altra persona. Il ragazzo avrebbe agito da solo.

Il Virginia Tech nel 2007 fu teatro della strage di uno studente squilibrato che uccise 32 persone e ne ferì 25 prima di suicidarsi.

Leggi tutto