Occupy Portland: spray urticante sui manifestanti. VIDEO

1' di lettura

Liz Nichols, 20 anni, è stata colpita al volto dallo spray al peperoncino sparato da un agente, mentre manifestava in maniera pacifica. "Lo sentivo nel naso, nella bocca, negli occhi", racconta. E l'immagine della ragazza sta facendo il giro del mondo

Guarda anche:
Lo sgombero di Zuccotti Park: le immagini
Indignados, le foto delle proteste da tutto il mondo
Occupy Wall Street, come seguire la protesta sul web

Una ragazza di 20 anni colpita in pieno volto da una dose massiccia di spray urticante mentre manifesta pacificamente contro il sistema finanziario. E’ successo a Portland, negli Usa, dove la polizia ha cercato di respingere così la manifestazione degli indignados americani.
Nel video sotto, le immagini della scena (immortalata anche dal fotografo dell'Oregonian Randy L. Rasmussen in una foto che sta facendo il giro del mondo) e la testimonianza della protagonista della vicenda, Liz Nichols.
"E' arrivata la polizia - racconta Liz - e ci ha detto che stavamo occupando la strada, un agente mi ha puntato il manganello alla gola, io ho urlato e a quel punto mi ha sparato contro lo spray. Lo sentivo negli occhi, nelle orecchie, nel naso, nella bocca".

Guarda il video




Tutti i video sugli indignati Usa

Leggi tutto