Allo svedese Tomas Transtromer il Nobel per la Letteratura

1' di lettura

L'annuncio a Stoccolma è stato accolto con un boato di applausi. Secondo la giuria il poeta, 80 anni, "attraverso le sue immagini condensate e translucide ha offerto un nuovo accesso alla realtà"

Guarda anche:
Nobel per la Chimica a uno scienziato israeliano
Nobel per la Pace, in corsa le blogger della primavera araba
Nobel per la medicina a tre immunologi. Ma uno è morto

Va al poeta svedese Tomas Transtromer, 80 anni, il premio Nobel per la Letteratura 2011. Lo ha reso noto l'Accademia Svedese a Stoccolma. L'annuncio è stato accolto con un boato di applausi nella sala stracolma di giornalisti connazionali del vincitore.
Transtromer è stato premiato, si legge nella motivazione, "perché attraverso le sue immagini condensate e translucide ha offerto un nuovo accesso alla realtà".
In Italia una sua raccolta dal titolo 'Poesia del silenzio" è edita da Crocetti Editore, mentre 'La lugubre gondola' (1996), che in Svezia ha venduto 30.000 copie e considerata il suo capolavor è edita da Herrenhaus.

Unanimemente ritenuto il maggiore poeta svedese, da oltre un decennio in lizza per il Nobel, Tomas Transtromer, è nato il 15 aprile 1931 a Stoccolma. Anche psicologo e traduttore, ha occupato una posizione centrale nella letteratura svedese fin dagli anni Cinquanta.

Leggi tutto