11/9: gli attentati minuto per minuto

Una schermata della timeline dell'11 settembre
1' di lettura

Dalle telefonate delle persone intrappolate nelle torri ai video amatoriali: il National September 11 Memorial and Museum ha pubblicato una timeline multimediale che ripercorre i momenti salienti del giorno del terrore. GUARDA

Guarda anche:
11 settembre: vai allo speciale di Sky.it
L'album fotografico

11 SETTEMBRE: LA CRONOLOGIA INTERATTIVA

di Alberto Giuffrè

Ore 5.45: i dirottatori Mohammed Atta e Abdulaziz al-Omari passano i controlli di sicurezza dell'aeroporto di Portland. Ore 20.30: il presidente Usa George W. Bush parla alla nazione. Nel mezzo ci sono gli aerei che si schiantano, le torri che cadono, la storia che cambia. Il National September 11 Memorial and Museum ha pubblicato nei mesi scorsi sul proprio sito una cronologia multimediale dell'11 settembre 2001. Una cronaca arricchita da documenti originali, per seguire online minuto dopo minuto, ora dopo ora, i momenti più drammatici del giorno dell'attacco all'America.

Basta scorrere con il mouse sulla parte centrale dello schermo (o sfruttare il cursore in fondo alla pagina) per muoversi avanti e indietro nel tempo. A ogni orario segnalato corrispondono un momento cruciale e un documento: alle 7,59, orario del decollo di uno dei voli, è possibile ad esempio consultare la pianta con la distribuzione dei posti all'interno dell'aereo. La tensione sale con l'audio delle telefonate di chi era intrappolato nelle due torri o i video amatoriali girati nelle vicinanze del World Trade Center. In alcuni casi si tratta di materiale concesso dalle istituzioni, in altri di donazioni di gente comune.

''Questa iniziativa - ha detto Joe Daniels, presidente dell'associazione - vuole essere un serio tentativo di organizzare in modo ordinato i fatti di quel giorno, malgrado il clima di enorme caos. Inoltre il nostro scopo è rendere tutto questo materiale accessibile a tutti quelli che vogliono saperne di più su come morirono circa 3.000 uomini e donne negli attacchi di quel giorno''.

Leggi tutto