Libia, il ribelle che ha conquistato il cappello di Gheddafi

Il ribelle con il cappello di Gheddafi
1' di lettura

Uno degli insorti entrato nel bunker è riuscito a raggiungere la stanza del Rais e qui si è preso il suo celebre copricapo militare. Che mostra orgoglioso a Sky News. GUARDA IL VIDEO

Guarda anche:
LE FOTO: La battaglia di Tripoli - I bambini e la guerra - Bengasi in festa - La bandiera dei ribelli - Le immagini del Rais in fiamme - I luoghi della battaglia - L'album fotografico

LA SCHEDA: I principali investimenti italiani

LO SPECIALE: La guerra in Libia

(in fondo al pezzo gli aggiornamenti video dalla Libia e la cronologia interattiva)

La battaglia di Tripoli volge al termine. I ribelli che dal febbraio scorso combattono contro le truppe di Gheddafi, hanno conquistato il bunker dove il Rais si è rifugiato negli ultimi giorni. E ne escono portando con sé in trionfo gli oggetti trovati nelle stanze del dittatore. Un ribelle in particolare mostra con orgoglio, all'inviata della britannica Sky News, il celebre cappello militare di Gheddafi. In mano tiene altri oggetti presi dall'interno del compound e al collo porta una collana d'oro. Il copricapo, dice, lo porterà al padre che lo aspetta a casa. Qui sopra il video con traduzione simultanea.

Leggi tutto